Rassegna stampa di Nobook 2012-2014

Rassegna stampa di Nobook 2012-2014 Grazie alla cura di Lara Facco, press and communication manager alla Fondazione Trussardi e non solo, alleghiamo l’intenso percorso fatto da Nobook nei suoi primi due anni di vita attraverso l’occhio della stampa.

GIORNALI, MAGAZINES E RIVISTE CHE PARLANO DI NOBOOK PANORAMA L’UNITà FLAIR STYLE CORRIERE DELLA SERA VOGUE URBAN PIZZA MAGAZINE GLAMOUR METRO NEWS BLOG ADN KRONOS ANSA VITA BIBLON ITALIA OGGI ARTELIBRO LOBODILATTICE LINSOLITO MILANO STYLE ATTACK TEMPIMODERNI BOLOGNA INFORMA GDA PRESS ALL EVENTS WEB SPOT AGEN PARL AGENZIA PARLAMENTARE BOOK MODA SATISFICTION SOLOLIBRI PANORAMA.IT WIKI EVENTI YOUMARK WLIBRI CONTORNI DI NOIR ecc ecc

Rassegna stampa Nobook 2012 2014

Rassegna stampa Nobook 2012 2014

 

Relazione di metà missione 2014

Un piacevole decollo

Cambio di rotta. Nobook, vira.

Nel 2014 Nobook mantiene una linea di crescita anche grazie all’introduzione del POD.

Il 2014 è un anno di consolidamento e serietà del marchio Nobook, persevera la scelta di non far pagare nulla agli Autori che pubblica, nonostante il mercato dei libri sia costantemente in calo.

L’introduzione della partnership con Amazon per la stampa a richiesta, POD o print-on-demand, fa sbocciare titoli in carta come “La metà dell’amore” di Maurizio Baruffaldi e “Bye bye Milano “ di Betty Codeluppi, che raggiungono i primi giorni le classifiche di Amazon.classifica libri AMAZON Maurizio Baruff

classifica amazon bye bye betty

Con il cartaceo ma a richiesta (viene da Charleston ma ci impiega meno che da Assago) c’è un incremento della distribuzione, dei partner (Apparel Music, 360FX, Lite Editions, ecc…) e della considerazione dei fruitori, sia per i titoli che per la crescita del progetto.

Nobook interagisce con Apparel Silent,  un nuovo modo di ascoltare musica attraverso cuffie wireless di qualità, con tre canali a disposizione e il volume regolabile creando il Silent Reading, il nuovo modo inaugurato da Nobook per l’intimità dell’ascolto e la concentrazione e il rispetto per il silenzio altrui.

Lascia un commento