Radiobook è on line da oggi

Radiobook è on line da oggi

Audiolibri, interviste, altre voci

Radiobook è online da oggi. Radiobook nasce per dare voce alla parola scritta, dal capitolo di un libro all’intervista dell’autore, tutte le testimonianze audio di percorsi del leggere.

Radiobook parte inaugurando “Dura lex”, l’audiolibro di Chicoria, dalla voce dell’autore, disponibile su ITunes.

L’audiolibro “Dura lex” è volutamente sporco, è una presa diretta con tutti i disturbi ambientali che hanno fatto impazzire gli ingegneri del suono americani che grazie ad ACX l’hanno processato ma che dà la sensazione che Chicoria sia lì a parlare con te, raccontandoti rocambolesce avventure, esperienze oltre i normali confini della realtà, profonde osservazioni sociologiche con la leggerezza di un tiro.

La voce è il pensiero che esce, così è possibile trasmettere emozioni, dalle sfumature di timbro, dall’enfasi, dal cambio di ritmo. E Chicoria ci riesce appieno, tratteggiando un mondo popolato di persone, azioni, contrazioni, deliri e illuminazioni,  col solo sonoro.

Se volete acquistare “Dura lex” di Chicoria in audiolibro, lo potete trovare su Amazon o su ITunes

amazon button buy now logo-itunes

Per continuare a raccontare cosa c’è sul Soundcloud di Radiobook, ecco l’intervista doppia di Syd B. e Vanni Santoni per Radio Onda d’urto di “Tekno free doom“, Nobook, e “Muro di casse”, Laterza. La premessa di “Tekno free doom” dalla voce di Gabriella Fiore, la lettura ironic-hard di Enrico Bertelli del capitolo 8 di “Sono Catherine Deneuve”.

Queste sono le prime uscite audio di Radiobook. A breve verranno caricati altri audiofiles, interviste, capitoli, e quant’altro è sonora parola.

E ora basta scrivere, cliccando qui sotto è possibile ascoltare:

O clicca RadioBook per andare direttamente a Soundcloud

nobook soundcloud 1

 

Se volete proporvi come lettore per audiolibri, contattate info@nobook.it inserendo nel soggetto RADIOBOOK

Oppure inviate un file mp3 a info@nobook.it (per l’ascolto va bene anche la registrazione dallo smartphone).

[yikes-mailchimp form=”2″ description=”1″ submit=”Submit”]

Lascia un commento